Le malattie della bocca, colpiscono 1 persona su 2

Quasi la metà della popolazione mondiale (3,5 miliardi di individui) è affetta da una malattia della bocca, dalla carie alla parodontite fino al tumore. A lanciare l'allarme è Lancet, la prestigiosa rivista scientifica inglese che, con lo speciale "The Lancet Series on Oral Health", ha messo in luce il problema.


Una situazione destinata ad aggravarsi, a causa dei tre principali fattori di rischio per la bocca: zucchero, fumo e alcol. Per cercare di dare una risposta al fenomeno, secondo gli esperti della University College London, gli autori della pubblicazione coordinata da Richard Watt, andrebbero cambiate le politiche sanitarie.


Come? Innanzitutto puntando sulla prevenzione anziché sulla cura e dichiarando guerra al consumo di zucchero; poi, garantendo l'accesso alle cure anche alle persone più fragili della società; infine, eliminando il divario, ancora esistente, tra salute dentale e fisica.

Secondo Watt, le cure odontoiatriche, nel mondo, non sono state adeguate alle necessità della popolazione: un problema non tanto dovuto ai singoli professionisti impegnati nella cura dei propri pazienti, ma all'approccio complessivo che è stato inadatto alle reali esigenze e andrebbe modificato.


Che fare, dunque? Per cominciare bisogna mettere al primo posto la prevenzione e ricordare insieme a Watt che "il consumo di zucchero è la principale causa dello sviluppo di malattie della bocca".


Cambiare le abitudini alimentari non costa nulla e può aiutare a mantenersi in salute.

Poi è necessario intervenire tempestivamente sulla carie, perché trascurare gli effetti di questa patologia comporta, nel tempo, costi biologici ed economici molto più alti.


Per questa ragione il consiglio è quello di sottoporsi alle visite odontoiatriche periodiche, così da intercettare sul nascere le patologie della bocca e ripristinare lo stato di salute che - è bene ricordare - non è solo del cavo orale, ma dell'intero organismo, perché una bocca sana è il primo passo per un benessere complessivo.

Nel mondo 1 persona su 2 è affetta da una malattia della bocca

11 visualizzazioni